INSTALLAZIONE: Hugo Esquinca, STUDY ON ASYMMETRICAL ZONALITY

20 Luglio 2018

Nei mesi di agosto, settembre e ottobre 2018, sarà possibile fare esperienza della nuova installazione sonora della cappella di Villa Sucota, opera dell’artista Hugo Esquinca, partecipante all’edizione 2017 dello CSAV – Artists' Research Laboratory.

L’opera site-specific, STUDY ON ASYMMETRICAL ZONALITY, nasce da uno studio approfondito dell’architettura della chiesa e del modo in cui il suono si diffonde al suo interno, giocando con la sensibilità percettiva dello spettatore che si scopre elemento attivo dell’opera.

“Quando le onde stazionarie e i modi di risonanza dell’ambiente subiscono un’amplificazione, la capacità sonora latente di un corpo potenzialmente risonante si fa udibile, in una molteplicità d’intersezioni tra l’acustica interna ed esterna dell’edificio.
Tali relazioni sonore interdipendenti, attraverso cui uno spazio definito, la sua forma, gli oggetti che lo popolano e l’ambiente circostante diventano sonicamente espressivi, generano una manifestazione asimmetrica. Questa manifestazione proietta una traiettoria sonora di cui non si percepisce né origine né punto d’arrivo: frammenta e dissolve l’ascolto, facendo di esso un ascolto co-costituito da differenze di grado e non di qualità. Così il suono apre lo spazio a una sequenza di vibrazioni attraverso la quale le soglie di percezione uditiva si sovrappongono, e sono gradualmente attualizzate nell’intervento sonoro. Dalla connessione fra realtà udibili e processo sonoro indeterminato emerge uno scambio reciproco, nell’apparente opposizione tra interno ed esterno, prossimità e distanza.
Intervento generativo sonoro per una amplificazione indeterminata di onde stazionarie e modi di risonanza."
Hugo Esquinca

Sede
Parco di Villa Sucota
via per Cernobbio 19, Como

Orari
Tutte le domeniche, e i festivi durante il mese di luglio, e tutti i giorni durante il mese di agosto
dalle 10 alle 18 con ingresso libero.

t. +39 0313384976
e. info@fondazioneratti.org

During the months of August, September and October 2018, it will be possible to experience a new sound installation at Villa Sucota’s chapel by the artist Hugo Esquinca, participant in the 2017 edition of the CSAV - Artists' Research Laboratory.

This site-specific work, STUDY ON ASYMMETRICAL ZONALITY, stems from an in-depth study of the architecture of the church and of way in which sound spreads within it. It plays with the perceptive sensibility of the viewer who becomes an active element of the work.

"Once amplification of standing waves and room modes occur, the sonorous capacity of a resonant body whose physical characteristics constitute the actual audible which had remained uniquely potential, unearth a manifold of hearable intersections among and in between internal and external acoustics of the edifice. Such interdependent audible relations in which a defined space, its shape, the objects populating it and its surroundings become sonically expressive, compose an asymmetric manifestation which projects an audible trajectory with no particular origin and that does not end up at a particular place, but rather, fragment listening by dissolving inside, outside, around, above and close, into a listening which is co-constituted by differences of degree and not of quality. In this sense, sound opens space to a vibrational process of overlapping thresholds of aural perception which are gradually actualized through sonorous intervention. Such reciprocal exchange emerges from a connection where audible actualities and indeterminate sonorous process converge in the apparent opposition of inside and outside, proximity and distance.
Generative Sound Intervention for Indeterminate Amplification of Standing Waves and Room Modes.
Hugo Esquinca

Venue
Parco di Villa Sucota
via per Cernobbio 19, Como

Opening Hours
Every Sunday, public holidays during the month of July and everyday during the month of August
from 10am to 6pm, free entrance

t. +39 0313384976
e. info@fondazioneratti.org